Home NOTIZIE ATTUALITÀ Race for the cure, anche le scuole presenti all’evento

Race for the cure, anche le scuole presenti all’evento

Anche le scuole di Roma presenti alla Race for the cure, evento simbolo della Komen Italia, è la più grande manifestazione per la lotta ai tumori del seno in Italia e nel mondo. Evento a cui parteciperanno anche le scuole della Capitale, come ha confermato l’Assessora Claudia Pratelli a lato della conferenza stampa di presentazione della manifestazione ormai giunta alla sua 24esima edizione.

Perché le scuole alla Race for the cure? Perché la Race è anche un grande evento educativo – ha detto Pratelli. – L’associazione Komen negli anni ha contribuito a uno straordinario cambiamento culturale, portando nella dimensione pubblica e associativa il tema della salute e della malattia, prima relegato al privato con tutto il suo portato di solitudine e paura. Mettere in comune risorse, timori e nuove forme di solidarietà e cooperazione è un messaggio potente in un mondo connotato da competizione più che cooperazione. Non solo. La Race for the cure è un’occasione brillante per promuovere la salute e la medicina di genere. Una delle dimensioni su cui contrastare i divari di genere e costruire una società più paritaria”.

Ha aggiunto Pratelli: “Per questo siamo felici della straordinaria partecipazione delle scuole a questa edizione 2023. Rispetto allo scorso anno i numeri sono quasi triplicati, dimostrando un grande interesse da parte di tutta la comunità educante. Più di 1000 studenti e studentesse parteciperanno alle attività previste al Villaggio al Circo massimo, dal 4 al 6 maggio, mentre in 2 scuole superiori e in un centro di formazione professionale sono già avvenuti incontri di approfondimento intorno ai temi della prevenzione, della salute e della salute di genere”.

Ha concluso l’assessora: “Ringraziamo l’Associazione Komen per questo momento di coscienza collettiva che è la Race for the cure, alla quale quest’anno partecipiamo anche con una squadra del nostro Assessorato alla Scuola, Lavoro e Formazione. Il segno di una adesione totale e appassionata dell’amministrazione e dei dipendenti”.

G.