Home PROGRAMMI Roma di Sera – Puntata di Mercoledì 12 Aprile 2023

Roma di Sera – Puntata di Mercoledì 12 Aprile 2023

Roma Di Sera a cura di Andrea Bozzi – Puntata di Mercoledì 12 Aprile 2023

A “Roma di Sera” il primo ospite è Mauro Caliste, Presidente del Municipio V di Roma, che ha appena firmato un accordo con la “Fondazione Museo Alberto Sordi” e l’Assessore alla Cultura del Campidoglio Michele Gotor per un “Concorso di idee” che porterà nel suo municipio la prima statua nella Capitale dedicata ad “Albertone” nazionale.

Siamo orgogliosi di questo percorso – spiega Caliste – perché qui, tra i nostri quartieri, sono stati girati molti film con Sordi, tra cui “Un borghese piccolo piccolo”, che restano nella memoria di tutti i cittadini. Sarà una statua originale, perché saranno gli artisti a presentare i loro progetti“. Ma il Presidente risponde anche alle segnalazioni dei telespettatori – come abitudine della nostra trasmissione – vedi i “marciapiedi giungla” a Villa De Santis o la prostituzione sulla Togliatti. “Sono mesi – denuncia – che chiediamo aiuto per il tema della sicurezza e lo spaccio dilagante, non solo tra Pigneto e Torpignattara, ma il Governo non ha ancora nominato un Prefetto e questo certo non ci aiuta. Siamo dalle parte delle giuste denunce dei residenti, che hanno ragione, ma servono più controlli e più forze dell’ordine“.

Poi il costante “calo delle nascite” della Capitale, che dal 2020 al 2030 perderà quindicimila bimbi, con una tendenza che vede un -9% rispetto a pochi anni fa. A spiegarlo è l’analista Luca Giunti, di “Openpolis” che fa un quadro regionale: “Non va meglio Frosinone, con -14%, né Viterbo, solo nella provincia di Latina il calo è più contenuto“. E perché si fanno sempre meno figli? “Mancano servizi per le nuove coppie – sottolinea – e aiuti a chi vuole mettere sù famiglia, ma la tendenza drammatica è in corso in tutta la penisola“.

Infine il “Punto Trasporti” con Andrea D’Emidio di “Odissea Quotidiana” che, come ogni mercoledì e venerdì, ci fornisce le notizie riguardanti il trasporto pubblico a Roma.