Home SPORT CALCIO Milinkovic-Savic: “La caviglia sta meglio, sono pronto per la prossima partita”

Milinkovic-Savic: “La caviglia sta meglio, sono pronto per la prossima partita”

VIA ROSELLINI 4 LEGACALCIO SEDE SERIE A SERIE B

Milinkovic-Savic sta meglio. È una buona notizia per la Serbia, che nella prossima sfida con la Svizzera si gioca il passaggio agli ottavi di finale, e per la Lazio, che ritroverà il centrocampista pronto per il ritorno della Serie A fissato a gennaio.

Proprio Milinkovic-Savic si è presentato in conferenza stampa al fianco del ct serbo per presentare la gara con la Svizzera, l’ultima della fase a giorni: “Sappiamo che dobbiamo affrontare la partita con la Svizzera con la massima responsabilità e serietà, non guardiamo a quello che c’era dietro, guardiamo avanti. Vogliamo vincere”.

Ha aggiunto il Sergente biancoceleste: “Dobbiamo partire forti e coraggiosi, per dimostrare loro che siamo venuti per vincere e che vogliamo qualificarci per la fase successiva. La strada verso il Qatar è stata impegnativa, volevamo qualificarci al Mondiale, sapevamo che molto sarebbe dipeso dall’ultima partita”.

Il centrocampista ha poi parlato della botta alla caviglia che lo ha costretto al cambio nell’ultima gara: “La situazione con la caviglia è molto migliorata, sarò pronto per la prossima partita. Non credo che possiamo promettere nulla, perché ogni giocatore che arriva in Nazionale vuole dare il massimo. Spero solo che la fortuna sia dalla nostra parte. Il centrocampo è il cuore della squadra, cerchiamo di fare del nostro meglio, contro il Brasile non è andata bene, contro il Camerun è andata molto meglio e ora contro la Svizzera dobbiamo dimostrare alto livello, tanta voglia e fare bene il lavoro”, ha concluso.

G.