Home NOTIZIE CRONACA Municipio X, opposizione occupa aula Consiglio e scrive al Prefetto: “Risposte sulla...

Municipio X, opposizione occupa aula Consiglio e scrive al Prefetto: “Risposte sulla Roma-Lido”

i capigruppo d'opposizione del Municipio X

Occupazione del Consiglio municipale e lettera al Prefetto. I consiglieri d’opposizione del Municipio X dicono basta ai disservizi sulla Roma-Lido (Metromare) e chiedono risposte per i pendolari che ieri si sono trovati ad affrontare l’ennesima giornata da incubo. Per questo oggi giovedì 24 novembre i consiglieri hanno deciso di occupare l’aula durante il Consiglio municipale e scrivere al Prefetto per sottoporre i problemi di pubblica sicurezza per i passeggeri non solo “costretti a scendere dal mezzo e percorrere a piedi i binari e via Ostiense per il luogo sicuro più vicino” ma anche esasperati tanto che “in situazioni al limite” occorre il presidio delle forze dell’ordine. 

“Poco fa abbiamo fermato i lavori del Consiglio Municipio X e occupato l’Aula ‘Massimo Di Somma’ con tutte le forze di opposizione. Dopo il disastro della Roma-Lido di ieri sentiamo il dovere di dare voce alla nostra cittadinanza umiliata e abbandonata e sarebbe fuori dal mondo parlare d’altro” dichiarano i capigruppo d’opposizione del Municipio X, Andrea Bozzi (Lista Calenda), Alessandro Ieva (m5s), Monica Picca (Lega), Giuseppe Conforzi (Fdi), Alessandro Aguzzetti (Gruppo misto). “Ormai – proseguono – quello della linea non è più solo un problema di trasporto, ma un dramma sociale e di ordine pubblico. Per questo abbiamo scritto una Lettera esposto al Prefetto di Roma, perché ciò che è accaduto ieri potrebbe capitare ogni giorno, con Cotral che non è stata neanche in grado di programmare navette sostitutive per tempo e di dare informazioni ai pendolari. Chiediamo risposte qui e ora, che per ora non arrivano e per questo resteremo in occupazione fino a fine Consiglio” concludono i capigruppo. (eg)