Home NOTIZIE CRONACA Roma, lancia reperto archeologico dall’auto in corsa: indagini in corso

Roma, lancia reperto archeologico dall’auto in corsa: indagini in corso

E’ stata una chiamata da parte di una cittadina ad allertare il VII Gruppo Appio della Polizia di Roma Capitale, dopo aver visto lanciare da un’auto in corsa un oggetto in pietra bianca all’interno di un’area verde, priva di illuminazione e con vegetazione spontanea, in zona Tuscolana.
Gli agenti, recatisi sul posto, hanno verificato la presenza di un reperto, di forma semi trapezoidale, che presentava in bassorilievo una croce e due stelle a sei punte sulla base, con un foro ovoidale al centro. Sul retro erano evidenti due supporti cilindrici cavi.
I caschi bianchi, diretti dal dirigente Maurizio Maggi, hanno posto sotto sequestro il ritrovamento, custodendolo nei locali del gruppo territoriale. Sarà l’autorità giudiziaria a disporre accertamenti rispetto a vincoli storico archeologici e valore artistico di quanto abbandonato. Sono tuttora in corso le indagini per risalire ai responsabili del gesto. Interessante sarà anche capire i motivi che hanno spinto qualcuno a liberarsi in modo così plateale di un oggetto che sembra avere un valore storico. (eg)