Home NOTIZIE POLITICA Elezioni Lazio, D’Amato candidato per il PD: “A disposizione di centrosinistra e...

Elezioni Lazio, D’Amato candidato per il PD: “A disposizione di centrosinistra e Terzo Polo”

Alessio D'Amato

Riserve sciolte, ieri al teatro Brancaccio di Roma si è avuta la conferma: Alessio D’Amato, assessore regionale alla Sanità, sarà il candidato del PD alle prossime Regionali. I dem accolgono quindi la richiesta del Terzo Polo e confermato il campo largo, in attesa di capire se sia possibile ricucire lo strappo con il Cinque Stelle.

Nel teatro romano D’Amato ha lanciato la sua candidatura: “Ringrazio il PD per la fiducia che mi ha dato in questi anni e io la metto a disposizione del centrosinistra e del Terzo polo. Vengo da una lunga militanza in borgata a Roma nel quartiere dove sono nato e dove vivo, Labaro. Metto questo lavoro e questa fatica a disposizione delle forze del centrosinistra e del terzo polo, delle forze civiche. Facciamo in fretta”.

Ha aggiunto: “Non regaliamo questa Regione alla destra, torniamo a vincere: si può fare“. Nel corso della serata ha spiegato il suo obiettivo: “Vogliamo dire ai cittadini del Lazio che noi ci siamo e che vogliamo continuare a fare crescere la Regione. Questi anni di lavoro, questo patrimonio, non va sprecato, noi possiamo e dobbiamo vincere”.

Ha concluso: “I problemi ci sono e ci saranno, ma devono essere affrontati e superati con soluzioni concrete. L’unità fa parte del nostro dna, ma senza un chiaro impianto riformista che metta al centro il lavoro, lo sviluppo sostenibile e la ripartenza di quell’ascensore sociale fermo da tempo, rischia di diventare demagogia”.

G.