Home NOTIZIE CRONACA Roma, 50kg di droga scoperti in un capanno a Vicovaro: cocaina e...

Roma, 50kg di droga scoperti in un capanno a Vicovaro: cocaina e hashish per 1 milione di euro

Borsoni con 50 chili di droga tra cocaina e hashish lasciati in un capanno per gli attrezzi. Un deposito temporaneo per riuscire presumibilmente a smerciare lo stupefacente che sulle piazze di spaccio avrebbe fruttato circa un milione di euro, ma senza nessuno che lo custodisse. E’ stato un sequestro a carico di ignoti quello fatto nella notte dello scorso 26 settembre, dai Carabinieri della Stazione di Vicovaro in provincia di Roma.

I militari, impegnati in un normale servizio di controllo del territorio e nell’ambito dell’azione di contrasto dei reati predatori ai danni delle aziende agricole del territorio, hanno trovato nei giorni scorsi, tre borsoni nascosti all’interno di un deposito di attrezzi agricoli e maneggio.

L’immediato controllo delle borse ha permesso di accertare che all’interno era contenuto un ingente quantitativo di sostanza stupefacente ed in particolare: quasi 50 chili di droga. Per l’esattezza 28 kg di cocaina, 15 kg di hashish e 1 kg di marjuana. In più c’era dell’altra sostanza, verosimilmente metanfetamina.

La droga, il cui valore di mercato sfiora il milione di euro, è stata sottoposta a sequestro a carico di ignoti ed è stata posta disposizione dell’Autorità Giudiziaria per le successive analisi di laboratorio.

Ammontava a quasi 600 kg di hashish il maxi sequestro eseguito dalla Polizia a Roma in zona Fonte Nuova. In quel caso il responsabile un 36enne che è stato arrestato custodiva la droga divisa a seconda del tipo di stupefacente. Borse per l’hashish (583 chili), scatoloni di cartone per la marijuana ed una busta con la cocaina. (eg)