Home NOTIZIE ATTUALITÀ Lazio, edilizia sanitaria: presentato il piano da oltre 400 milioni di investimenti

Lazio, edilizia sanitaria: presentato il piano da oltre 400 milioni di investimenti

OSPEDALE CRISTO RE OPEN DAY VACCINALE COVID-19 VACCINO VACCINI VACCINAZIONE PRONTO SOCCORSO

Quattrocento milioni di euro, in arrivo dal Pnnr, di investimenti per rilanciare l’edilizia sanitaria del Lazio. Sono i fondi stanziati attraverso il Piano di investimenti in edilizia sanitaria presentato oggi. “Questa mattina abbiamo presentato il Piano di investimenti in edilizia sanitaria per tutta la Regione Lazio, Roma e le province”, ha scritto l’assessore alla sanità laziale Alessio D’Amato.

“Nello specifico si tratta del completamento della IV Fase del Piano decennale in materia di investimenti in edilizia sanitaria ex art. 20 (Legge 67/88) per un totale di 414.215.655 euro”, ha detto ancora D’Amato.

Tra i principali interventi: 240 milioni per il nuovo ospedale di Latina. 33 milioni per il Sant’Eugenio a Roma, 9,3 milioni per il San Giovanni Addolorata a Roma, 25 milioni per l’ospedale di Sora, 10 milioni per il Belcolle di Viterbo, 15 milioni per le Case della Comunità non finanziate da PNRR, 2,8 milioni per attivazione SPDC Ospedale Agostino Gemelli.

L’assessore alla Sanità ha poi ribadito che “il Lazio è stata la prima regione italiana a sottoscrivere il contratto di sviluppo con il governo e le procedure di acquisizione. Stiamo recuperando il ritardo di programmazione che vede tutte le nostre strutture proiettate per il miglior utilizzo dei fondi dell’ex art. 20 e del PNRR”.

Conclude il messaggio di D’Amato: “Lavoriamo per migliorare il servizio territoriale e l’assistenza ai cittadini. Ringrazio i consiglieri regionali e tutti gli operatori per l’impegno e gli interventi attesi da tanti anni nelle nostre realtà provinciali”.

G.