Home NOTIZIE CRONACA Roma, perde tutto alle slot e sequestra il custode della sala: “Devo...

Roma, perde tutto alle slot e sequestra il custode della sala: “Devo riprendere i soldi”

Armato di sega ha tentato di recuperare i soldi persi alle slot machine tenendo in ostaggio il custode della sala. Il responsabile un uomo di 50 anni, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai Carabinieri di Manziana per furto aggravato e sequestro di persona.

Tutto è iniziato la sera dello scorso 19 agosto. Una puntata, poi un’altra e il 50enne si è trovato a perdere 600 euro in una sala slot del centro di Manziana. Finiti i soldi l’uomo avrebbe prelevato dal bagagliaio della sua auto una smerigliatrice e, tornato nella sala, avrebbe minacciato e bloccato il custode all’interno del locale per poi cercare di aprire le macchinette e impossessarsi dell’incasso. L’intervento rapido dei Carabinieri ha permesso di sorprendere l’uomo mentre cercava di tagliare i lucchetti di una macchinetta.

Il cinquantenne è stato quindi bloccato e portato in caserma, dove è stato trattenuto in attesa del rito direttissimo, poi tenutosi presso la Procura della Repubblica di Civitavecchia che ha convalidato l’arresto e lo ha sottoposto a misura cautelare.

E.