Home NOTIZIE ATTUALITÀ Roma, cicogne bianche in volo sulla Capitale: lo show della natura avvistato...

Roma, cicogne bianche in volo sulla Capitale: lo show della natura avvistato lungo il Gra

Cicogna bianca

Spettacolo della natura a Roma. Uno stormo di circa 50 cicogne bianche è stato avvistato lungo il Grande Raccordo Anulare, all’altezza dello svincolo di via della Pisana. Un volo basso tra la strada e il confine della Riserva Naturale Regionale Tenuta dei Massimi, per le cicogne che in un primo tempo avevano sorvolato a lungo l’interno della tenuta. A fare la segnalazione al Wwf Roma è stato Fabio Borlenghi, appassionato ornitologo che ha assistito e immortalato il passaggio sulla Capitale avvenuto domenica scorsa 21 agosto, intorno alle 18.

I volteggi delle cicogne sulla Capitale

Le cicogne sembravano voler cercare un luogo dove fermarsi, magari per riposarsi un po’ durante il loro viaggio migratorio verso il sud. A un certo punto alcune di loro, sei o sette, si sono posate su un ripetitore telefonico, mentre altre optavano per la sommità di alcuni pali di una linea elettrica. Tutto questo nel bel mezzo di una serie infinita di volteggi a spirale, scivolate aeree e voli battuti quasi si trattasse del backstage di uno speciale corpo di ballo mentre esegue le sue prove di danza.

le cicogne a Roma

“Natura in città significa anche occasione di riposo e ristoro per tante specie di uccelli  durante la delicata quanto affascinante fase della migrazione – dichiara Raniero Maggini Presidente del WWF Roma e Area Metropolitana – Ogni anno il WWF in Italia con l’evento di ‘Urban Nature’ celebra la varietà della vita che circonda le nostre case, all’interno delle nostre città e nelle giornate di sabato 8 e domenica 9 ottobre tornerà a raccontare e svelare la ricca biodiversità urbana in tutto il Paese”.

In Italia si stimano 300 coppie nidificanti

Con collo, zampe e becco rossi lunghissimi, il piumaggio bianco e nero e un’apertura alare che nel maschio arriva a superare i due metri, la Cicogna bianca (Ciconia ciconia) è un grande uccello migratore presente e nidificante, con due sottospecie (‘ciconia’ e ‘asiatica’), in Europa, Nord Africa, Medio Oriente e Asia occidentale. Le due sottospecie svernano l’una nell’Africa subsahariana fino all’estremo Sud Africa e l’altra a ridosso dell’India.

In Italia la cicogna bianca è tornata a nidificare, dopo secoli di assenza, intorno alla seconda metà degli anni ’80 del secolo scorso, grazie a iniziative mirate portate avanti da volontari appassionati e in particolare dalla Lipu. Oggi in Italia si stimano circa 300 coppie nidificanti distribuite in diverse regioni. La cicogna bianca è sempre stata amata dall’uomo, fin dall’antichità. La presenza dei suoi nidi monumentali collocati sopra i camini delle abitazioni, i tetti delle chiese e le tante altre infrastrutture dell’uomo ha creato nel tempo un legame forte fra questi uccelli bellissimi ed eleganti e l’uomo.

E.