Home SPORT CALCIO Lazio, finito il ritiro di Auronzo: la squadra torna a Roma

Lazio, finito il ritiro di Auronzo: la squadra torna a Roma

Dopo 17 giorni la Lazio lascia Auronzo di Cadore e torna a Roma. La squadra, dopo una sgambata mattutina, lascia le Tre cime di Lavaredo e far ritorno a casa, mettendo fine alla prima parte di preparazione estiva. Mister Sarri ha lasciato il ritiro in modo autonomo, la squadra invece è diretta a Venezia dove prenderà l’aereo per la Capitale.

Immobile ha fotografato al meglio il ritorno di Auronzo: “C’è una differenza abissale rispetto allo scorso anno anche a livello di entusiasmo”. La squadra ha ricevuto l’abbraccia dei tifosi, le acclamazioni della folla. C’è voglia di Lazio: il mercato ha acceso la scintilla. Ogni partita è stato un bagno di folla.

La Lazio ha giocato quattro amichevoli ad Auronzo, le ha vinte tutte. Calcio estivo, vero, ma qualcosa di buono s’è visto. Il sarrismo rinsaldato e la freschezza dei nuovi hanno dato la spinta. Il mercato è ancora aperto: la Lazio aspetta Vicario e tiene aperta la porta alle entrate in caso di occasioni dell’ultima ora.

Lotito si aspetta lo stesso entusiasmo anche allo stadio: finora gli abbonamenti venduti sono stati al di sotto delle aspettative. E la data di chiusura della campagna abbonamenti è stata annticipata. Lo ha comunicato il club in una nota: “La S.S. Lazio comunica che, per evitare la sovrapposizione della vendita dei tagliandi di Lazio-Bologna del 14 agosto, la fine della Campagna Abbonamenti 2022-’23 verrà anticipata a lunedì 8 agosto alle ore 19:00″.

G.