Home SPORT CALCIO Lazio, due nuovi difensori per Sarri: ora si attende l’uscita di Acerbi

Lazio, due nuovi difensori per Sarri: ora si attende l’uscita di Acerbi

Le ufficialità sono arrivate nella serata di ieri, una dietro l’altra. Prima Romagnoli, il colpo più atteso: “La S.S. Lazio comunica di aver raggiunto un accordo con il calciatore Alessio Romagnoli che legherà le parti per i prossimi cinque anni”. Poi è stato il turno di Gila: “La S.S. Lazio informa di aver acquisito definitivamente il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Mario Gila Fuentes proveniente dal club spagnolo F.C. Real Madrid”.

Sono loro i due nuovi difensori a disposizione di Sarri. Il primo, Casale, ha raggiunto Auronzo la settimana scorsa, Romagnoli e Gila lo hanno fatto stanotte, in compagnia del direttore sportivo Igli Tare. L’ex capitano del Milan era stato accolto ieri alla clinica Paideia da quasi cento tifosi arrivati appositamente per lui.

L’entusiasmo ha poi coinvolto anche Gila, travolto dalla richiesta di selfie e autografi. Lo spagnolo subito dopo le visite mediche ha salutato il Real Madrid, club in cui è cresciuto: “Mi è molto difficile lasciare il club che mi ha reso calciatore, però oggi inizia una nuova tappa della mia vita piena di illusione e nuovi sogni. Grazie. Hala Madrid”.

Poi è stato il turno di Romagnoli, che ha detto così addio al Milan: “Il Milan rappresenta per me una famiglia e lo è stata per tutti questi sette anni. Abbiamo passato momenti difficili, ma poi ci siamo ripresi tutto con gli interessi, compiendo un’impresa straordinaria”. Ora il reparto difensivo a disposizione di Sarri è completo: l’ultima operazione riguarderà l’uscita di Acerbi, sui ha messo gli occhi il Napoli per sostituire Koulibaly.