Home SPORT CALCIO Latina, scontri tra tifosi con feriti durante la partita di calcio: emessi...

Latina, scontri tra tifosi con feriti durante la partita di calcio: emessi 10 daspo da 3 a 5 anni

immagine di repertorio (wikifra)

Divieto di accedere alle manifestazioni sportive per i tifosi protagonisti delle violenze dopo la partita di calcio Latina-Avellino dello scorso 22 febbraio. Il Questore di Latina ha emesso e notificato 10 Daspo. I divieti variano da 3 a cinque anni per i tifosi della squadra di casa: cinque anni per un tifoso del club ospite. Per quest’ultimo già destinatario di un precedente Daspo, anche obbligo di presentazione alla polizia.

Le violenze sono andate in scena alla fine della partita del campionato di Lega Pro Girone “C” allo stadio Francioni di Latina. Le due tifoserie si sono affrontate all’esterno del settore ospiti riuscendo a superare il cordone delle forze dell’ordine. Una rissa a colpi di bastoni e oggetti contundenti interrotta solo dall’intervento di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza che sono riusciti a separare i tifosi.

Il bilancio degli scontri è stato di un tifoso pontino medicato in ospedale con una prognosi di 7 giorni e un agente di Polizia, reparto Mobile di Napoli, ferito. Secondo quanto ricostruito il poliziotto è stato colpito alle spalle mentre tentava di contenere i tifosi. Anche lui è stato medicato all’Ospedale Civile con una prognosi di 6 giorni.