Home NOTIZIE ATTUALITÀ Papa Francesco: “Dimissioni? Non mi sono mai passate per la testa”

Papa Francesco: “Dimissioni? Non mi sono mai passate per la testa”

PAPA FRANCESCO JORGE MARIO BERGOGLIO

Non ha il cancro, come si vociferava in questi ultimi tempi, e tantomeno ha intenzione di dimettersi. Papa Francesco fa chiarezza su alcuni punti insoluti che lo riguardavano. In un’intervista rilasciata all’agenzia di stampa americana Reuters, il Pontefice parla del presunto problema che gli sarebbe stato diagnosticato lo scorso anno durante un intervento al colon: “Non mi hanno detto nulla di questo! Sono pettegolezzi di corte…”, ha detto il Papa.

E sull’eventualità che possa dimettersi ad agosto ha affermato: “Ma non mi è mai passato per la testa! Per il momento no, per il momento no, davvero!”. Respinge la possibilità con forza e assicura che le sue condizioni dopo il problema al ginocchio stanno migliorando: “Ora sto meglio, ho avuto una piccola frattura”.

Sull’aborto la posizione di Papa Francesco è netta: “Si può paragonare all’assunzione di un sicario. Chiedo: è legittimo, è giusto eliminare una vita umana per risolvere un problema?”.

Parlando della situazione in Ucraina, il Pontefice ha lasciato intendere che c’è la possibilità di un viaggio a Kiev: “Vorrei andare in Ucraina e volevo prima andare a Mosca. Ci siamo scambiati dei messaggi a questo proposito perché pensavo che se il presidente russo mi avesse concesso una piccola finestra per servire la causa della pace… E ora è possibile, dopo il mio ritorno dal Canada, che io riesca ad andare in Ucraina. La prima cosa da fare è andare in Russia per cercare di aiutare in qualche modo, ma vorrei andare in entrambe le capitali”.

Infine ha lanciato un messaggio agli atleti che prenderanno parte agli Europei di nuoto: “Un motivo per manifestare con ancora maggior forza il nostro impegno per un mondo senza guerre, senza odio tra i popoli, senza minaccia nucleare. Penso che anche voi, come me, siate addolorati perché su questa festa sportiva pesa l’ombra della guerra in Ucraina”.