Home NOTIZIE CRONACA Tangenziale Est, dal 1° luglio scatta il divieto su alcuni tratti

Tangenziale Est, dal 1° luglio scatta il divieto su alcuni tratti

ROMA IN ZONA ROSSA TANGENZIALE EST DESERTA

Dal primo luglio su alcuni tratti della tangenziale Est scatta il divieto di transito notturno. Lo ha deciso il Comune con un’ordinanza del 28 giugno. Sul sito del comune di Roma si legge che “dal 1° luglio al 31 dicembre 2022 si dispone il divieto di transito veicolare, dalle ore 23.00 alle ore 6.00, su alcuni tratti dell’infrastruttura stradale denominata Tangenziale Est – Nuova Circonvallazione Interna.

Il provvedimento è stato adottato al fine di contenere l’inquinamento acustico e ambientale. Sono due i tratti intercedetti al traffico notturno: sulla “Sopraelevata”, nelle carreggiate di scorrimento comprese tra Viale Castrense altezza via Nola, Circonvallazione Tiburtina altezza Largo Settimio Passamonti e Via Prenestina altezza via Bartolomeo Colleoni; e sulla Circonvallazione Salaria, nel tratto tra Via delle Valli – Via Nomentana.

Sono invece esentati dal divieto: veicoli muniti del contrassegno per persone disabili previsto dal D.P.R. n. 503 del 24/07/96; mezzi adibiti al trasporto disabili; servizio ambulanze; trasporto di sangue e organi; mezzi di Trasporto Pubblico Locale; taxi; autovetture a noleggio con conducente (NCC), art. 11 comma 3 L.15/01/1992 n.21; mezzi addetti alla pulizia delle strade.

E ancora: veicoli del soccorso pubblico, quelli delle forze dell’ordine e della Polizia Locale di Roma Capitale; veicoli adibiti alle attività di Sorveglianza, Monitoraggio, Pronto Intervento e Manutenzione di competenza del Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana.