Home NOTIZIE ATTUALITÀ Anzio, la Riserva naturale di Tor Caldara si allarga

Anzio, la Riserva naturale di Tor Caldara si allarga

PRIMO SOLE IN LIBERTA’ DOPO LE RESTRIZIONI DOVUTE AL CONTENIMENTO DEL COVID-19 PANORAMICA AEREA PANORAMICHE AEREE DEL LITORALE DI ANZIO SPIAGGIA

La Riserva Naturale di Tor Caldara si allarga e ingloba anche l’area della cosiddetta Vignarola, passando da circa 44 ettari a circa 100 ettari. L’ampliamento è stato infatti approvato ieri dalla Regione Lazio, su proposta del Sindaco di Anzio, Candido De Angelis e dalla Città Metropolitana di Roma Capitale, in collaborazione con il Comitato della Vignarola.

Daniele Ognibene, capogruppo di LeU in consiglio regionale del Lazio, ha annunciato la novità: “Dopo anni di lunghe battaglie in difesa di un patrimonio paesaggistico inestimabile come quello della Vignarola, oggi la regione Lazio, su proposta del sottoscritto, ha approvato la legge che prevede l’inclusione di quell’area nella riserva naturale di Tor Caldara“.

Entusiasta della novità anche Marta Bonafoni, consigliera regionale: “Ieri in consiglio regionale abbiamo approvato una legge, a prima firma del consigliere Daniele Ognibene, che prevede l’allargamento della Riserva naturale di Tor Caldara nel comune di Anzio. Con il voto di ieri annettiamo alla porzione tutelata i 100 ettari della Vignarola, un’area di grandissimo pregio naturalistico e paesaggistico oggetto da anni di mire pesantissime”.

Aggiunge la consigliera su Facebook: “Appetiti che ora rimarranno all’asciutto. Una battaglia finita bene, insomma. Grazie, come sempre accade in questi casi, a un comitato combattivo e sapiente, il Comitato per la difesa della Vignarola, che prima si è messo a scudo per difendere quell’area. E poi ne ha suggerito la tutela. Bellissimo. Io e mia sorella sulla spiaggia di Tor Caldara ci siamo cresciute. E pensare che arrivando al mare due bambine di oggi e di domani potranno guardare fuori dal finestrino e vedere la stessa meraviglia che vedevamo noi – il giallo dei campi e lo sbrilluccichio del mare – scalpitando dalla felicità è una grande cosa”.