Home NOTIZIE CRONACA Malagrotta, nuova ordinanza di Gualtieri: cosa prevede

Malagrotta, nuova ordinanza di Gualtieri: cosa prevede

SABRINA ALFONSI ASSESSORE ROBERTO GUALTIERI SINDACO

A distanza di una settimana dall’incendio di Malagrotta, resistono alcune delle misure disposte dal sindaco Gualtieri subito dop il rogo. Hanno riaperto le scuole, così come è stata revocata la raccomandazione di tenere chiuse le finestre. Ma allo stesso c’è ancora il divieto di consumo degli alimenti di origine vegetale prodotti nell’area individuata, e il divieto di pascolo e razzolamento degli animali da cortile nell’area individuata.

Nella giornata del 22 giugno il sindaco Gualtieri ha firmato una nuova ordinanza: “Con Ordinanza del Sindaco n. 103 del 22 giugno 2022 – si legge nel testo – contingibile e urgente concernente la protrazione delle misure precauzionali, a salvaguardia della salute pubblica, adottate con la precedente ordinanza n. 100 del 19 giugno 2022”.

Si legge ancora: “A seguito dell’incendio verificatosi presso l’impianto di TMB di Malagrotta in data 15 giugno 2022, per un periodo non superiore a 72 ore, in virtù del principio di precauzione, per lo stesso perimetro definito con l’ordinanza n° 98 del 16 giugno 2022 (per un raggio di 6 km dal luogo dell’incendio e comunque limitatamente al territorio di Roma Capitale), fino a nuova valutazione dell’ASL Roma 3, riferibile all’esito dei risultati analitici dei campionamenti degli alimenti di origine vegetale, si dispone:

1. il divieto di consumo degli alimenti di origine vegetale prodotti nell’area individuata;

2. il divieto di pascolo e razzolamento degli animali da cortile nell’area individuata”.