Home SPORT CALCIO Lazio, rilancio per Carnesecchi: è l’obiettivo numero uno per la porta

Lazio, rilancio per Carnesecchi: è l’obiettivo numero uno per la porta

VIA ROSELLINI 4 LEGACALCIO SEDE SERIE A SERIE B

Poco importa se dovrà aspettarlo, anche 3 o 4 mesi, la Lazio punta decisa a Marco Carnesecchi. Sarri lo vuole e la società sta provando ad accontentarlo. Non era scontato, vista l’esosa richiesta dell’Atalanta, proprietaria del cartellino. La prima offerta biancoceleste è stata recapitata pochi giorni fa: 10 milioni di euro, ritenuti però pochi dalla Dea.

I nerazzurri sparano alto, vogliono 20 milioni per il giovane portiere in profumo d’azzurro. La Lazio ha ridotto le distanze, ieri, infatti, ha rilanciato. Ha messo sul piatto 12 milioni più 3 di bonus, la distanza si è ridotta ma resiste ancora. L’affondo decisivo potrebbe arrivare nelle prossime ore, Sarri vuole almeno avere il portiere titolare e un difensore prima del ritiro di Auronzo.

La decisione dell’Atalanta su Carnesecchi potrebbe cambiare i piani di mercato della Lazio. Se il portiere nerazzurro dovesse sbarcare a Roma, la società sarebbe disposta a cercare anche un altro portiere da affiancargli, per dargli tempo di tornare al meglio dopo il fastidioso infortunio. In caso contrario, con l’arrivo di un altro portiere già arruolabile resterebbe Reina il secondo.

La Lazio spera di chiudere per Carnesecchi, è il prescelto per il ruolo di numero uno lasciato scoperto dall’addio di Strakosha. Intanto si lavora ancora per Romagnoli: anche qui la distanza si è ridotta, ma è necessario lo scatto decisivo. La trattativa va avanti da tempo, la corda rischia di spezzarsi senza una decisione definitiva.