Home SPORT CALCIO Del Piero: “La vittoria della Roma in Conference deve essere un esempio”

Del Piero: “La vittoria della Roma in Conference deve essere un esempio”

JOSE' MOURINHO

Una vittoria che deve essere d’esempio al calcio italiano. Così Alessandro Del Piero, in un’intervista rilasciata a Espn, ha analizzato il momento del calcio italiano, che vive una forte flessione sotto il profilo delle vittorie internazionali. A spezzare il brutto trend di ha pensato, appunto, la Roma di Mourinho.

L’ex capitano della Juventus parla così del momento attuale del nostro calcio: “C’è stato un calo di competitività nel campionato italiano e per le squadre italiane, sia nelle competizioni internazionali dedicate ai club sia per la Nazionale, esclusa per ben due volte di fila dai Mondiali. Rialzarsi, però, si può”. E qui arriva la citazione alla Roma: “La vittoria in Conference League contro il Feyenoord deve essere presa da esempio”.

Aggiunge l’ex attaccante: Sono convinto che il ritorno di campioni come Lukaku e Pogba aumenterà la qualità della Serie A e farà bene a tutto il movimento. C’è stato un calo di competitività nel campionato italiano e per le squadre italiane, sia nelle competizioni internazionali dedicate ai club sia per la Nazionale, esclusa per ben due volte di fila dai Mondiali. Rialzarsi, però, si può, e la vittoria della Roma in Conference League contro il Feyenoord deve essere presa da esempio”.

Del Piero confronto poi la Serie A alla Premier: “Ora la Premier League è il miglior calcio che puoi vedere in termini di numero di squadre che possono esibirsi ad alto livello, basta vedere cosa è successo in Champions e in Europa League. La differenza è molta, in certi momenti sembrano quasi due sport differenti: in Premier si corre di più, si ha più fisicità e più spettacolo. L’Italia sta faticando”, conclude l’ex bianconero.