Home NOTIZIE CRONACA Incendio Malagrotta, Gualtieri dopo il sopralluogo: “Intervento dell’esercito? Prematuro”

Incendio Malagrotta, Gualtieri dopo il sopralluogo: “Intervento dell’esercito? Prematuro”

SABRINA ALFONSI ASSESSORE ROBERTO GUALTIERI SINDACO

Prima la presentazione dell’Estate romana a Corviale, poi, alle 14.30, la seduta della Assemblea capitolina, infine, alle 17, in Prefettura dove è convocata una riunione d’urgenza sugli sviluppi dell’incendio a Malagrotta. Giornata impegnativa per il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, che in mattina si è recato a Malagrotta per un sopralluogo sul posto dell’incendio.

Arrivo dal Tmb di Malagrotta dove c’è stato un grande incendio. Parlerò in Consiglio comunale alle 14,30 per informare la città sulla situazione, ma ho comunque voluto partecipare, nonostante il momento difficile, a questa presentazione perché si tratta di una bellissima estate romana”, ha detto il sindaco aprendo la presentazione a Corviale della edizione 2022 dell’Estate Romana.

Se chiederemo l’intervento dell’esercito? Sono considerazioni premature – ha risposto il sindaco. – Stiamo lavorando per poter essere in grado di gestire la situazione e mettere l’incendio sotto controllo”.

Subito dopo il sopralluogo Gualtieri ha pubblicato sulla sua pagina Facebook un post: “Grazie al lavoro dei Vigili del Fuoco l’incendio è sotto controllo. Per precauzione questa notte ho firmato un provvedimento a tutela della salute dei cittadini. Siamo al lavoro intensamente per trovare sbocchi alternativi per i rifiuti”, si legge.