Home NOTIZIE ATTUALITÀ Covid e mascherine: “Nessun pericolo per l’estate”

Covid e mascherine: “Nessun pericolo per l’estate”

ANDREA COSTA SOTTOSEGRETARIO SALUTE

Nessun timore per l’estate, anche se nell’ultima settimana la curva dei contagi è in leggero rialzo. Lo ha ribadito al Tg1 Mattina su Rai 1, Andrea Costa, sottosegretario alla Salute: Ovviamente il virus circola ancora ed è chiaro che l’obiettivo, come abbiamo sempre detto, è quello di arrivare a una convivenza”.

Ha spiegato il sottosegretario: “L’obiettivo del contagio zero è irraggiungibile”, mentre “convivenza significa tornare alla normalità con le nostre attività, ma vuol dire anche creare le condizioni affinché i nostri ospedali possano continuare nell’attività ordinaria, perché anche le attività ordinarie degli ospedali salvano vita umane”.

E ancora: “Sotto questo aspetto, anche se siamo di fronte a un aumento dei contagi, fortunatamente i dati riferiti all’occupazione dei nostri ospedali ci dicono che la situazione è sotto controllo”.

Da oggi, mercoledì 15 giugno, cade l’obbligo di indossare la mascherina, in qualsiasi luogo, all’aperto quanto al chiuso. E’ probabile però che sui mezzi pubblici negli ospedali e nelle Rsa l’obbligo venga prolungato fino a settembre.

In questo senso, Costa ha spiegato che “il passaggio da un obbligo a una raccomandazione significa dare fiducia ai cittadini, quei cittadini che oggi sono certamente più consapevole, che per 2 anni e mezzo hanno aderito a regole e restrizioni, e che responsabilmente hanno aderito alla campagna di vaccinazione”.