Home SPORT CALCIO Lazio, per l’attacco idea Simone: Cabral verso il riscatto

Lazio, per l’attacco idea Simone: Cabral verso il riscatto

VIA ROSELLINI 4 LEGACALCIO SEDE SERIE A SERIE B

Non solo Cabral, la Lazio punta a raddoppiare. La conferma del giovane attaccante dello Sporting Lisbona potrebbe non rappresentare l’ultima operazione per rinforzare il reparto offensivo. L’ultima pista, svelata da Gianluca Di Marzio di Sky Sport, porta al Cholito Simeone. Si tratterebbe di un acquisto dal sapore romantico.

Il padre, Diego Pablo, è stata una bandiera indimenticata dal popolo biancoceleste. L’arrivo in biancoceleste del Cholito rappresenterebbe un collante con la gloriosa storia passata. L’attaccante argentino è di proprietà del Cagliari, quest’anno in prestito al Verona ha fatto grandi cose: ha collezionato 37 presenze e segnato 17 gol.

Si è confermato un attaccante affidabile, potrebbe essere l’alternativa ideale di Immobile. Rimane viva anche la possibilità di conferma di Cabral. Il giovane attaccante ha avuto poco spazio nel corso della stagione. Sarri lo ha sganciato solo a fine campionato, si è tolto anche delle soddisfazioni: ha fornito un assist e segnato un gol nell’ultima gara stagionale.

Sarri non lo ha considerato il vice Immobile, spesso preferendogli Felipe Anderson nel ruolo di falso nove. Il periodo di rodaggio negli schemi del mister potrebbe però avergli garantito una corsia preferenziale in ottica rotazioni offensive. L’idea della Lazio potrebbe essere questa: meglio puntare su un giovane che ha già lavorato con Sarri piuttosto che prenderne uno che dovrebbe iniziare da capo. Valutazione in corso, l’attacco della Lazio potrebbe cambiare volto nei prossimi giorni.