Home SPORT CALCIO Chiellini dà l’addio alla nazionale: “Questa maglia l’ho sognata e amata”

Chiellini dà l’addio alla nazionale: “Questa maglia l’ho sognata e amata”

CIRO IMMOBILE GIORGIO CHIELLINI GIANLUIGI GIGIO DONNARUMMA

E’ iniziata a Wellingborough, con la maglia dell’Under 15, finirà a Wembley, nella finale contro l’Argentina. Il viaggio azzurro di Giorgio Chiellini è durato 117 partite: l’ultima potrebbe regalare all’Italia il titolo di campione intercontinentale, nella sfida con Messi e compagni, tra i vincitori dell’Europeo e quelli della Copa America.

Giorgio Chiellini saluterà in quell’occasione l’Italia. Un tributo dovuto, dopo quanto dato. Dopo l’addio alla Juventus, il difensore saluterà anche la nazionale. Lo ha già fatto in un post pubblicato sui social network: “Questa maglia l’ho sognata. Per questa maglia ho combattuto, con questa maglia ho vinto, di questa maglia amo tutto. In questa maglia ho sempre creduto, da questa maglia ho imparato tanto, su questa maglia ho pianto”,

Continua il messaggio di Chiellini: “A questa maglia ho dedicato ogni pensiero. Adesso è arrivato il momento di indossarla per l’ultima volta. E come la prima, sarà un’emozione unica. Che non finirà mai”. Un amore senza fine quello di Chiellini e la nazionale. Culminato con la vittoria dell’Europeo dell’estate scorsa.

Il futuro del difensore non sarà però lontano dal calcio. Saluta l’Italia sì, ma non il campo. Presto firmerà un contratto con i Los Angeles FC. L’occasione arriverà giovedì, quando a Londra incontrerà Will Kuntz, vice president of soccer operations & assistant general manager del club californiano. La patenza di Chiellini per gli States è fissata a fine giugno.