Home NOTIZIE ATTUALITÀ Roma, dietrofront sullo stop ai bus dalle 22: il servizio sarà regolare

Roma, dietrofront sullo stop ai bus dalle 22: il servizio sarà regolare

CONTROLLORE CONTROLLORI BUS AUTOBUS PULLMAN ATAC

Niente stop degli autobus alle 22, Atac annuncia il dietrofront. La notizia era arrivata due giorni fa: per motivi di ordine pubblico in vista della finale di Conference League tra Roma e Feyenoord, il prefetto aveva deciso per l’interruzione anticipata del servizio di trasporto pubblico. L’ultima partenza era prevista alle 22, la ripresa del servizio alle 3 di mattina.

E’ notizia dell’ultima ora, invece, il cambio di programma. Atac lo ha annunciato con un messaggio sui social: “ATTENZIONE Roma-Feyenoord – su richiesta del Comune di Roma, il comitato provinciale per l’Ordine e la sicurezza ha disposto modifiche al piano trasporti: servizio diurno e notturno bus e tram Atac e RomaTpl: REGOLARE -metro: linee tutte attive/ultime corse ore 23.30”.

La decisione è stata presa nel primo pomeriggio di oggi, nel corso di un comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica che si è svolto in prefettura. Per quanto riguarda l’eventuale sospensione dei mezzi pubblici, è stato deciso che la decisione verrà presa in caso di necessità nel corso della giornata.

Il prefetto Piantedosi, all’Adnkronos, ha spiegato i motivi della decisione: “Mi sono stupito dell’eccessivo clamore suscitato dalle misure preannunziate, considerando che provvedimenti analoghi sono già stati adottati con successo nel recente passato, da ultimo per la partita del Leicester a inizio di maggio ma anche per gli incontri dell’Italia all’estero durante gli Europei, proprio per limitare atti di vandalismo verso i mezzi pubblici, condotte non infrequenti in questi casi, e tutelare l’incolumità dei passeggeri”, ha concluso.