Home NOTIZIE SPORT Il Torino verso la Roma, la conferenza di Juric

Il Torino verso la Roma, la conferenza di Juric

VIA ROSELLINI 4 LEGACALCIO SEDE SERIE A SERIE B

Sarà un saluto strano, a metà. La Roma si congederà dal campionato di Serie A con la consapevolezza che è ancora tutto da fare. La gara con il Torino per la Roma è fondamentale per cercare di conquistare un posto in Europa attraverso il piazzamento in campionato, ma, a prescindere dal risultato, la testa sarà già a Tirana, teatro della finale di Conference League.

Come ci arriva la Roma lo ha spiegato ieri Mourinho. Come ci arriva il Torino, invece, lo ha detto oggi Juric in conferenza stampa. I granata non hanno più niente da chiedere al campionato e avranno diversi problemi di formazione. Dovrebbe mancare l’infortunato Vojvoda, come ha annunciato l’allenatore granata: “Difficile che ci sia...Giocherebbe anche con una gamba, ma il problema è un po’ più grande. Ci proveremo ancora, ma la vedo dura”.

Chi gioca domani? “In porta gioca Berisha, in attacco devo scegliere tra Seck e Praet“, risponde Juric. Che parla anche del futuro in bilico di Belotti: “Non lo sappiamo… Dovrebbe darci una risposta dopo la partita. Nelle ultime settimane abbiamo fatto le cose giuste, proponendo anche cose buone, e lui deve decidere. Sarà in questi due giorni, poi il discorso è chiuso e non si andrà avanti”.