Home CULTURA E SPETTACOLO CINEMA Zerocalcare torna su Netflix: “Sarà un progetto più lungo”

Zerocalcare torna su Netflix: “Sarà un progetto più lungo”

Ci ha preso gusto Zerocalcare, all’anagrafe Michele Rech, fumettista romano che dopo il successo di ‘Strappare lungo i bordi’, tornerà su Netflix con una nuova serie animata. Lo ha annunciato oggi nel corso dell’inaugurazione degli uffici Netflix a Roma. Un sodalizio, quello tra l’artista e la piattaforma streaming, destinato a durare a lungo.

Questo perché Netflix gli ha lasciato “tutta la libertà creativa, che è importante”, ha detto l’artista spiegando il suo nuovo progetto. Non sarà un seguito di ‘Strappare lungo i bordi’, ma un progetto più lungo: “Con lo stesso numero di puntate – ha detto Zerocalcare – ma vicine al formato di una serie tradizionale”.

Ha spiegato ancora: “La prima serie a me serviva per prendere le misure con questo mezzo, ora posso approfondire alcuni aspetti. Non è la seconda stagione di Strappare lungo i bordi, ma sarà una serie tutta nuova”.

La sede romana di Netflix è la prima in Italia. La società di servizi video in streaming ha scelto per la sua casa italiana un elegante ufficio, Villino Rattazzi, nel cuore della Capitale, sviluppato su più piani. “L’apertura della sede italiana a Roma è un chiaro segno del nostro forte impegno a lungo termine nel Paese”, ha dichiarato ReedHastings, fondatore e co-Ceo di Netflix.