Home NOTIZIE ATTUALITÀ Roma, tornano i turisti e i ristoranti sono sold out: verso una...

Roma, tornano i turisti e i ristoranti sono sold out: verso una primavera in ripresa

ROMA IN ZONA ROSSA, IL CENTRO DESERTO COLOSSEO

Le previsioni di qualche tempo fa non erano ottimistiche ma oggi, ad una settimana circa dalle festività pasquali, il settore turistico e quello della ristorazione di Roma possono godere di un’importante boccata di ossigeno.

Due anni di pandemia e lo sfondo del conflitto in Ucraina avevano allarmato e non poco, infatti, gli addetti ai lavori. Tutti gli indicatori ora però raccontano di un ritorno dei turisti nella Capitale, con un’impennata delle prenotazioni a partire da inizio aprile.

Roma: alberghi, ristoranti, locali verso il sold out. Boom di prenotazioni per Pasqua, Pasquetta, 25 aprile, 1 maggio

Il dato stimato è quello del +14% secondo Fiepet-Confesercenti. E per i giorni di Pasqua e Pasquetta, come in tempi normali, i ristoranti romani fanno registrare già adesso quasi il tutto esaurito.

Una ventata d’aria fresca dovuta molto alla fine dello stato di emergenza, alla distensione delle restrizioni anti Covid e anche alle previsioni meteo, che promettono un tempo clemente dalla prossima settimana.

Un contesto che sembra favorevole per far fruttare anche il weekend successivo, allungato dalla festa della liberazione, e di seguito per quello del 1 maggio.

L’incremento del volume d’affari è stimato tra il 20 e il 30%, dati sicuramente positivi. Ma per Fiepet-Confesercenti il boom di primavera, senza un seguito duraturo, non basterà a colmare le perdite precedenti e per affrontare il futuro tra i costi aumentati di energia, materie prime, e l’incognita Covid nel prossimo autunno.