Home NOTIZIE CULTURA E SPETTACOLO Concerto Renato Zero 2022 al Circo Massimo: date, biglietti, info e programma...

Concerto Renato Zero 2022 al Circo Massimo: date, biglietti, info e programma dell’evento a Roma

La romanità di Renato Zero è indiscussa e il Circo Massimo lo accoglierà a braccia aperte a settembre. Al campidoglio sono state annunciate quattro imperdibili date (il 23, 24, 25 e 30) per celebrare i nuovi progetti dopo il triplo CD uscito durante la pandemia per i suoi 70 anni. Due anni dopo arriva come un fulmine a ciel sereno con il suo nuovo progetto, l’attesissimo “Atto di fede”, doppio album e libro in arrivo venerdì 8 aprile. “Ci ho pensato a lungo: non volevo vendere un biglietto e tenerlo in tasca per due anni senza rimborsarlo. Gli artisti hanno una responsabilità anche in questo.” Ha ribadito l’importanza di esserci come artista, come uomo in un momento per lui di profonda riflessione. “I 72 sono più preziosi dei 18. Il futuro è più corto del passato, ma voglio essere vivo e presente quando lo vivrò.”

D’altronde il titolo del disco non lascia molto spazio a diverse interpretazioni, se non quella di essere immersi in un profondo senso di spiritualità e viverlo con lui. “Ogni volta che salgo sul palco faccio il segno della croce come forma di protezione, affinché io possa dare il massimo. Ringraziarlo anche per il dolore, che capiamo solo dopo essere inciampati nel buio. Il contatto con Dio è individuale, senza mediazioni. Rispetto sacerdoti e chiesa, ma il rapporto con il Signore è molto personale e la fede ci dà il coraggio di osare.”

Questo concerto sarà l’occasione per dar voce al silenzio che fino ad ora ha regnato e che da lui è considerato una malattia. “Ci siamo ammalati di silenzio. Anch’esso probabilmente contagioso. Un silenzio che sbarra le porte e lascia il posto all’inquietudine. Ci siamo ammalati di indifferenza. Ci siamo addormentati. E così, oggi, ad ammalarsi è il nostro futuro. La maggior parte dei signori che hanno in mano il potere spesso disattendo i nostri bisogni e le nostre necessità. C’era puzza di polvere da sparo già da prima della guerra in Ucraina. I conflitti non ammettono individualismo né libertà, annientano le differenze.”

Dopo il grande successo degli spettacoli live di Zero il folle in tour, l’artista romano tornerà dal vivo ad esibirsi con Zerosettanta al Circo Massimo per la prima volta per riflettere sui suoi pensieri, sulla sua voglia di libertà, sulla sua necessità di esserci. 55 anni di carriera che non potevano passare inosservati, come non poteva passare inosservato il compleanno tondo con due anni di ritardo. L’artista non smette mai di stupire i suoi “sorcini”. Il concerto infatti sarà uno spettacolo dall’imperdibile location. A riguardo Zero ha sottolineato come questo sia “un premio alla mia romanità. Mi faccio gladiatore per conquistare ancora una volta l’applauso, ogni sera con un marchio diverso dello spettacolo perché di Renato ce n’è uno e tutti gli altri son nessuno.”

I biglietti saranno disponibili in prevendita sul sito renatozero.com, su vivaticket.it e nei punti vendita Vivaticket dall’11 aprile a partire dalle ore 11.