Home NOTIZIE ATTUALITÀ Roma, negozi e uffici ad apertura scaglionata in vista del 15 ottobre

Roma, negozi e uffici ad apertura scaglionata in vista del 15 ottobre

STORIE DI MICROCREDITO DI ROMA CAPITALE MOSTRA IN PIAZZA DEL CAMPIDOGLIO

Tutto pronto o quasi per la data spartiacque del 15 ottobre, quando circa 1 milione di romani faranno ritorno in ufficio e le attività commerciali riprenderanno il ritmo pieno. Il piano per un ritorno non traumatico alla normalità e in particolare per non ingolfare il traffico stradale nelle ore di punta, prevede soprattutto orari di apertura scaglionati, ma non solo.
Una delle richieste più interessanti, posta dai rappresentanti dei commercianti al Campidoglio riguarda la possibilità di ottenere un’ordinanza ponte, fino al 15 novembre, che preveda l’apertura dei negozi fino alle 21: un modo per ingranare la marcia sfruttando il ritorno al lavoro in presenza e prepararsi poi ad un nuovo tavolo di discussione per le festività natalizie. Fra le novità nel piano orari, l’anticipo alle 7,30 dell’apertura per le cartolibrerie, in modo da allinearle con l’entrata a scuola, e l’orario serale per le gelaterie. Arriva poi un piano specifico per cinema e teatri: un carnet da 20 euro che comprende 4 film e 2 spettacoli, ottima opportunità per rilanciare uno dei settori più penalizzati dalla pandemia.