Home ULTIME NOTIZIE Roma, vandalizzata la statua della porchetta a Trastevere: sul piedistallo la sigla...

Roma, vandalizzata la statua della porchetta a Trastevere: sul piedistallo la sigla Animal liberation front

immagine profilo Facebook Daniele Diaco

E’ stata vandalizzata nella notte la statua della porchetta installata in piazza San Giovanni della Malva a Trastevere che nei giorni scorsi aveva sollevato numerose polemiche tra i residenti e proteste degli animalisti.

L’opera realizzata da Amedeo Longo, nell’ambito di un progetto artistico temporaneo nelle piazze romane, è stata imbrattata con della vernice rossa. A rivendicare il gesto lasciando la propria sigla (Anf) su un lato del piedistallo, potrebbe essere stato l’Animal liberation front.

Diaco: raccolte 4mila firme per abbattere vergognosa statua

A commentare l’episodio è intervenuto Daniele Diaco, presidente della commissione capitolina Ambiente. “La petizione lanciata sul sito Change.org per abbattere la vergognosa statua dedicata alla porchetta in piazza San Giovanni della Malva a Trastevere – scrive Diaco – ha raggiunto le 4.000 firme: un grande successo di partecipazione, la vittoria è vicina.

Stiamo parlando di un'”opera” che è andata talmente in spregio alla cittadinanza che qualcuno la notte sorsa ha fatto la bravata di imbrattarla tutta con della vernice rossa. Dello stesso colore insomma del sangue che questi poveri animali versano quando vengono sgozzati e sventrati. Ci auguriamo che il Pd del I Municipio e la sua presidente Sabina Alfonsi facciano ammenda e ritirino dal suolo pubblico questa immonda schifezza”.