Home NOTIZIE CRONACA Roma, omicidio a San Giovanni: fermato presunto killer. Era scappato a Napoli

Roma, omicidio a San Giovanni: fermato presunto killer. Era scappato a Napoli

L'assassino ripreso dalle telecamere di sicurezza

È stato rintracciato e arrestato il presunto killer dell’iracheno 41enne ucciso martedì sera a coltellate in piazzale Appio a Roma. L’uomo, armeno di 27 anni incensurato, è stato fermato dalla Squadra mobile a Napoli dove era scappato tentando di far perdere le sue tracce.

Fondamentali le immagini della videosorveglianza presenti nella zona, soprattutto quelle dell’Apple store a pochi metri dal luogo del delitto. Ma anche le testimonianze di chi ha assistito all’aggressione e ha tentato di soccorrere la vittima che dopo essere stata colpita da diverse coltellate alla gola e alla nuca giaceva a terra agonizzante in una pozza di sangue.

Intanto il killer fuggiva verso Re di Roma per per raggiungere la stazione e prendere un treno che lo portasse lontano dalla Capitale. Ancora da chiarire il movente dell’omicidio. Le indagini si sono concentrate tra gli ospiti della struttura di accoglienza dove l’iracheno viveva da anni. Si propende per un omicidio di impeto, non è esclusa però l’ipotesi di una rapina finita male: il 41enne è stato trovato infatti senza telefono né portafogli.

Il momento dell’aggressione