Home NOTIZIE ATTUALITÀ Botticelle a Roma, il Tar accoglie il ricorso dei vetturini: nuovo regolamento...

Botticelle a Roma, il Tar accoglie il ricorso dei vetturini: nuovo regolamento sospeso

BOTTICELLE ROMANE BOTTICELLA ROMANA

Le botticelle, le tradizionali carrozzelle romane trainate da cavalli, potranno transitare per le vie del centro della Capitale anche questa estate. Lo ha deciso il Tar, che ha accolto il ricorso presentato dai vetturini contro il regolamento del Comune che prevedeva lo spostamento del servizio in alcune aree verdi come Villa Pamphilj, Villa Borghese e nel parco degli Acquedotti.

Per il Tribunale Amministrativo Roma Capitale non ha “disposto idonee soluzioni a permettere agli operatori del servizio di adeguarsi alle nuove previsioni, favorendo l’agevole transito verso e dalle aree assegnate”, si legge nelle motivazioni della sentenza.

Oltre allo spostamento in alcuni dei parchi più grandi della città, il nuovo regolamento approvato dall’Assemblea capitolina a dicembre 2020, prevedeva l’utilizzo esclusivo di alcune razze da tiro, maggiore attenzione a livello medico, il limite di 7 ore giornaliere di servizio per i cavalli con pause ogni 45 minuti. In più il divieto di circolazione negli orari più caldi nei mesi di luglio e agosto.

“Sarà un’altra estate rovente per i cavalli. E ora il Comune deve correre ai ripari, e prima che scoppi il caldo.”, ha dichiarato l’Oipa, l’Organizzazione internazionale protezione animali. Il regolamento va quindi rivisto, nel frattempo i vetturini hanno avuto ragione dal Tar. E si preparano a trainare botticelle e cavalli per le zone più centrali della città.