Home ULTIME NOTIZIE “Unità per il traffico di esseri umani”: pizzicato l’ex presidente della Camera...

“Unità per il traffico di esseri umani”: pizzicato l’ex presidente della Camera dell’Oregon Dave Hunt

Il crimine di cui è accusato dagli agenti di polizia è il reato d’istigazione sessuale commerciale

Dave Hunt è accusato dalla polizia di Portland per sollecitazioni di sesso da un agente sotto copertura.Secondo un comunicato stampa, gli agenti hanno pubblicato annunci di richiamo online e Hunt, insieme agli altri arrestati, ha risposto per organizzare il pagamento per atti sessuali.  Era uno degli otto uomini arrestati il mese scorso dall’operazione sotto copertura dell’Unità per il traffico di esseri umani dell’Ufficio di polizia di Portland. Le accuse sono state segnalate per la prima volta da Pamplin Media, che ha ottenuto una copia del rapporto della polizia, Hunt è stato arrestato il 28 aprile all’hotel Ramada nel sud-est di Portland. Contattato dal Portland Tribune lunedì 3 maggio, Hunt ha detto: “Non credo che dovrei parlarne”. Hunt, che ha 53 anni, ha poi detto tramite il suo avvocato: il “Sig. Hunt nega le accuse, ma rispetta il processo di giustizia penale e si asterrà dal dire di più fino a quando non avrà la sua opportunità in tribunale”. Hunt, è un Democratico, vive a Milwaukie e ha rappresentato parti della contea settentrionale di Clackamas nella legislatura per un decennio. Dal 2009 al 2011 è stato presidente della Camera. Prima di allora, ha servito un mandato come leader della maggioranza alla Camera. Lasciato la legislatura Hunt ha lavorato come lobbista.

Secondo l’Ufficio di polizia interessato al caso, l’”Unità per il traffico di esseri umani” è una delle sue unità operative più antiche. Ha ampliato gli organici ufficiali nel 2020 conferendo maggiori capacità investigativa per seguire i crimini, mentre l’Unità conduceva simultaneamente missioni di salvataggio e prevenzione per le vittime della tratta, influenzando sul lato della domanda, missioni di soppressione dell’acquirente. A causa delle restrizioni del COVID-19 e dei vari mesi di disordini civili notturni, il lavoro l’”Unità per il traffico di esseri umani” è stato fortemente ridotto per la maggior parte dell’anno.

(Foto copertina di wikipedia)