Home NOTIZIE CRONACA Roma, 1000 discariche abusive e la mappa di Legambiente

Roma, 1000 discariche abusive e la mappa di Legambiente

Le discariche abusive di Roma sono 1000. A rilevarlo, è un report di Legambiente che ha individuato mille discariche abusive dove nessuna zona di Roma è stata risparmiata.

Le discariche abusive di Roma sono mille. A rilevarlo, è un report di Legambiente che ha individuato mille discariche abusive dove nessuna zona di Roma è stata risparmiata.

Mille fotografie sono state scattate lo scorso marzo e geolocalizzate con Google Maps. Nella mappa si vedono tanti puntini blu quanti sono i luoghi dove c’è la presenza di discariche abusive. La città sembra essere un enorme punto blu.

Molte zone sono coperte da rifiuti. Mobili, oggetti d’antiquariato, sedie, materassi, materiale edilizio vengono abbandonati dove capita. La zona più colpita sembra essere quella della periferia, in particolare la periferia Est della Capitale.

Il problema dei rifiuti è più grande di quello che sembra. Dieci anni fa è stato sgomberato il campo rom, il Casilino 900, nel parco archeologico di Centocelle, dove sono state trovate quantità enormi di rifiuti a diversi metri sottoterra.

L’obiettivo di questa mappatura è quello di portare i cittadini a denunciare altre discariche abusive, in modo da rendere più completo questo quadro e agire di conseguenza.